Un sorriso, sedici anni dopo di Paolo Valassi Una delle scene più famose di C’era una volta il West (1968) è quella in cui Claudia Cardinale, che interpreta il ruolo della protagonista Jill, cerca un presunto tesoro nella casa appena ereditata dal marito assassinato. Dopo aver inutilmente rovistato in ogni angolo della casa si stende sul letto. La macchina da presa, dalla sua figura, sale, scavalca il baldacchino fino ad inquadrare, attraverso un telo ricamato semi-trasparente, il suo volto, il suo sguardo fisso, proiettato al di là della cinepresa, al di fuori del film. Le manca solo un sorriso… Il sorriso arriva 16 anni dopo ed è quello di Noodles-DeNiro in C’era una volta in America (1984). Noodles è in una fumeria d’oppio. Stesso movimento della macchina da presa e inquadratura attraverso un telo semi-trasparente per immortalare il più bel sorriso della storia del cinema.